Αντίγραφο του DDV Square Story

DDV Wild Ducks – Lugano Tigers U23: 80-83

COMMENTI DEL ASS. COACH DEANDREA
Primo Derby dell’anno tra i Wild Ducks ed i Lugano Tigers ed è subito partita da clima Playoffs
DDV ancora priva dei soliti infortunati mentre gli ospiti al completo schierando ,inaspettatamente ,gran parte dei giovani aggregati alla serie A compreso Dell’Acqua che tanto sta facendo parlar di sè nella massima serie grazie a prestazioni convincenti.
Prima frazione che vede i Wild Ducks partire con buon piglio, grazie all’esperienza di capitan Andjelkovic e Veri supportati da Jelassi e Lukic. Per gli ospiti buono il contributo di Corda e Picco.
Nella seconda frazione, le squadre aumentano il livello di intensità difensiva rispondendo colpo su colpo.Verso la metà del quarto Lukic si fa allontanare dal match per aver commesso due falli antisportivi. Episodio questo che segnerà in maniera importante l’andamento della gara.
Da sottolineare la puntuale e granitica difesa di Francesco Veri su Dell’Acqua capace di realizzare 1 solo punto nei primi 20 minuti di gioco.
Alla pausa lunga i Wild Ducks sono in vantaggio per 47 a 40.
Alla ripresa i Tigers partono subito forte con Donnelly e Montanari a colpire in contropiede.Padroni di casa in difficoltà per le ridotte rotazioni e per la gran verve messa in campo dagli avversari.
Terzo parziale che si chiude con il DDV in vantaggio per una sola lunghezza.
Ultimo quarto che vede una vera e propria battaglia sportiva sul campo e una qualità cestistica molto apprezzata dal numeroso pubblico presente in palestra.
La partita si decide con una prodezza balistica di Massimiliano Dell’Acqua sulla sirena.
Vincono i Lugano Tigers per 83 a 80 decretando la prima sconfitta per i Wild Ducks.
Ora tempo di ricaricare le batterie e migliorare in palestra con la testa alla prossima gara in casa contro il Divac…
Per aspera ad astra…..

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *